Secondo l'OCSE l'Australia è il paese dove si vive meglio

A giudicare dal crescente numero di domande di visto, che arrivano da persone provenienti da ogni parte del mondo, non credo ci siano dubbi che l'Australia sia uno dei paesi con la migliore qualità della vita al mondo, anzi secondo l'OCSE (Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico) è proprio il miglior paese al mondo.

Il Better Life Index, che misura la qualità della vita basata non solo sul benessere economico ma anche su altri fatturi, vede l'Australia al primo posto seguida da Svezia e Canada, mentre l'Italia si piazza solamente al 23esimo posto sorpassata anche da paesi come la Repubblica Ceca o la Slovenia che solo fino a  qualche anno fa erano in posizioni ben peggiori.

 

Resoconto dei miei primi 5 anni in Australia

Coem passa il tempo: solo poco più di sei anni fa mi domandavo se fosse davvero possibile per me e la mia famiglia  iniziare una nuova vita in Australia, e mi domandavo quali sarebbero state le difficoltà, soprattutto per mia figlia con lingua e scuola, come sarebbe stato l'approccio al mondo del lavoro, alla vita sociale e così via. Adesso, mentre ho sulla scrivania i form quasi completati per la domanda di cittadinanza, in attesa di diventare un australiano a tutti gli effetti posso prendere fiato e fare un piccolo bilancio di questi primi cinque anno Downunder.

 

Consulenza alle aziende che vogliono trasferirsi o esportare in Australia

Consulenza alle aziende che vogliono trasferirsi o esportare in Australia Offriamo servizi di consulenza personalizzati per piccoli imprenditori che desiderino trasferirsi in Australia o esportare i loro prodotti in questo mercato. Il nostro team ha un'esperienza diretta in tutte le problematiche relative all'importazione di prodotti, a partire dai dazi e dichiarazioni doganali fino alla logistica per la distribuzione in questo grande paese.

L'Australia ha molti vincoli per l'importazione di beni, ed è spesso estremamente complicato districarsi nella giungla dei prezzi offerti dalle società di trasporti, o scegliere la forma più efficacie fra trasporto aereo door-to-door, container LCL per pochi pallet o un full container per volumi maggiori.

 

Tasse: siete residenti in Australia ai fini fiscali?

Tasse: siete residenti in Australia ai fini fiscali? Ogni volta che vi verrà offerto un lavoro, la prima cosa da fornire è la dichiarazione del vostro TFN o Tax File Number. Si tratta di un codice analogo al codice fiscale italiano che consentirà all'azienda che vi assume di versare parte delle tasse dovute per voi, ed include il vostro indirizzo e - la cosa più importante - una dichiarazione di essere o meno residenti in Australia ai fini fiscali, cosa che spesso mette molti qui con un Working Holiday Visa italiani in difficoltà.

 

Aprire un conto in banca in Australia

Aprire un conto in banca in Australia Una delle prime necessità una volta in Australia, sia con un Working Holiday Visa per un anno o due, uno student visa o una volta trasferiti in modo permanente, è aprire un conto corrente in banca. Avere a disposizione i vostri soldi senza dover pagare ogni volta le altissime commissioni delle carte di credito quando fare un pagamento in valuta è molto importante, ma lo è altrettanto il poter ricevere l'accredito del proprio stipendio ad esempio.

Ci sono in giro molte associazioni che per un costo modico (spesso intono ai $100) si offrono di compiere questa operazione per voi, ma davvero mi è difficile capire perchè qualcuno dovrebbe pagare per qualcosa così semplice; la cosa migliore all'inizio è scegliere una delle quattro principali banche australiane, le più grandi e presenti in ogni stato: si tratta di ANZ, Westpac, Nab e CommonWealth, sarete comunque a tempo in seguito a trovare una banca più adatta alle vostre esigenze se vi siete trasferiti in modo permanente.

 

La dichiarazione dei redditi in Australia

La dichiarazione dei redditi in Australia L'anno fiscale in Australia va dal 1 luglio al 31 giugno, ed è necessario presentare la propria dichiarazione dei redditi solitamente entro il 31 ottobre; in molti casi in realtà il termine della presentazione può slittare addirittura ai primi mesi dell'anno successivo, ma solo se la dichiarazione viene presentata da un tax agent e comunque dopo aver fatto la registrazione all'ufficio delle tasse entro il 31 ottobre.

Queste date spesso rappresentano un problema per gli studenti che si trovano a lasciare l'Australia prima della fine dell'anno finanziario, avendo lavorato e dovendo quindi presentare la dichiarazione.

 

Tax file number australiano: cos'è, come richiederlo

Chiunque si trovi in Australia con un visto che consenta di lavorare legalmente dovrà richiedere il TFN (Tax File Number), che rappresenta l'equivalente del codice fiscale italiano. L'ottenimento del TFN è veloce e gratuito, ma in giro per la Rete non mancano furboni che offrono un servizio a pagamento per richiedere questo numero: in realtà basta andare sul sito dell'ufficio delle tasse al link:

https://iar.ato.gov.au

Per fare la richiesta occorre essere già in Australia, e vi verranno chiesti una serie di dati anagrafico, il numero del passaporto ed un indirizzo al quale verrà spedito entro 28 giorni il documento ufficiale con il codice TFN assegnato.

 

Burocrazia: chiedere il duplicato della patente

Burocrazia: chiedere il duplicato della patente Il livello di efficienza di una nazione si misura anche (o soprattutto) dalle piccole cose. Chi in Italia avesse avuto la sfortuna di perdere la patente di guida sa di cosa parliamo: l'indifferenza o aperta ostilità dei dipendenti pubblici, la necessità di lunghe code ed in generale la mancanza di funzionalità della burocrazia non sono certo al livello che ci si aspetterebbe da un paese moderno.

Ecco invece come si risolve una situazione analoga in Australia, cosa sperimentata personalmente da chi scrive in seguito allo smarrimento della patente.

 

Consigli sull'Australia

Consigli ed informazioni personalizzate per chi intenda fare un viaggio in Australia, venire a studiare, trasferirsi con la propria famiglia o aprire una piccola attivitą.

CHIEDI INFORMAZIONI

Consulenza alle aziende che vogliono trasferirsi o esportare in Australia